Lo gnocco fritto Ŕ uno degli alimenti pi¨ conosciuti ed apprezzati della gastronomia emiliana ed in ogni zona viene identificato con nomi diversi: "torta fritta" a Parma, "chisulŔn" o "burtlŔina" a Piacenza, "paste fritte" nelle zone di montagna.

Trae le sue origini dalla tradizione culinaria contadina, quando in inverno dopo aver macellato il maiale si avevano a disposizione abbondanti quantitÓ di strutto che veniva utilizzato sia nell'impasto che per la cottura.

Grazie alla semplicitÓ degli ingredienti ed ai brevissimi tempi di preparazione, pu˛ rappresentare il men¨ per un pasto improvvisato: il vero fast-food alla modenese; bastano infatti farina, latte, acqua, sale e volendo un po' di lievito.